Videosorveglianza

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) N. 2016/679

Presso la sede di Fiere Internazionali di Bologna – BolognaFiere S.p.A. (di seguito, anche “BolognaFiere” o il “Titolare”) in Viale della Fiera, 20 – 40127 Bologna, è in funzione un impianto di videosorveglianza, attraverso il quale possono essere registrate anche immagini relative alla Sua persona.

Le immagini costituiscono dati personali e in quanto tali sono soggette alla disciplina in materia di protezione dei dati personali di cui al D. lgs. 196/2003 novellato  dal D. lgs. 101/2018 (il “Codice Privacy novellato”), al Regolamento (UE) n. 2016/679 (di seguito il “GDPR”), al Provvedimento in materia di videosorveglianza – 8 aprile 2010, emanato dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (“Provvedimento del Garante”) e all’art. 4 della Legge n. 300/1970 (di seguito, lo “Statuto dei Lavoratori”).

Ai sensi dell’art. 13 del GDPR, BolognaFiere, in qualità di Titolare e di datore di lavoro, La informa che i dati personali che La riguardano, raccolti presso di Lei attraverso l’impianto di videosorveglianza di cui sopra, saranno trattati nel rispetto di quanto sopra previsto ed in conformità all’informativa che segue.

BolognaFiere La informa, inoltre, che, ai sensi di quanto prescritto dall’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori, l’impianto di videosorveglianza in questione è stato oggetto dell’accordo sindacale sottoscritto in data 20 febbraio 2019 con le R.S.A. e successive integrazioni.

Titolare del trattamento, Responsabili del trattamento e Responsabile della Protezione dei Dati.

Il Titolare del trattamento è Fiere Internazionali di Bologna – BolognaFiere S.p.A., con sede legale in Bologna, Viale della Fiera n. 20. L’elenco completo dei soggetti nominati Responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR è disponibile presso la sede del Titolare e può essere richiesta inviando una comunicazione all’indirizzo email privacy@bolognafiere.it.

Il Responsabile della Protezione dei Dati, designato dal Titolare, può essere contattato all’indirizzo di posta elettronica dpo@bolognafiere.it.

Finalità e base giuridica del trattamento. Legittimi interessi perseguiti.

I Suoi dati personali saranno trattati, senza che sia necessario ottenere il Suo consenso, ai sensi dell’art. 6, c. 1, lett. f) del GDPR per il perseguimento del legittimo interesse che il Titolare, sulla base del bilanciamento degli interessi effettuato dal Garante per la Protezione dei Dati Personali nel Provvedimento sopra citato, ha ravvisato nella tutela del patrimonio aziendale, nella sicurezza del lavoro e nelle esigenze organizzative e produttive.

Modalità del trattamento.

I Suoi dati personali saranno trattati mediante strumenti elettronici e con modalità tali da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati, in conformità a quanto disposto dal GDPR e dal Provvedimento del Garante.

Destinatari o categorie di destinatari.

Le immagini saranno trattate, ove presente, dal Responsabile del Trattamento, appositamente nominato dal Titolare, e/o dai soggetti Preposti addetti alla sorveglianza e alla sicurezza, che hanno ricevuto apposite istruzioni in merito, nonché dai soggetti incaricati al trattamento nell’ambito delle mansioni a questi assegnate. In relazione al verificarsi di eventuali illeciti, di indagini, o di richiesta motivata, potranno essere comunicate alle Autorità giudiziarie o di polizia.

Periodo di conservazione.

I Suoi dati personali saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a 7 (sette) giorni successivi alla loro rilevazione, decorsi i quali si auto cancellano mediante la sovrascrittura di nuove immagini, fatte salve particolari esigenze di ulteriore conservazione in relazione a festività o chiusura di uffici o nel caso in cui sia necessario aderire ad una specifica richiesta investigativa dell’Autorità Giudiziaria o della Polizia Giudiziaria.

Il suddetto periodo di registrazione è stato stabilito cercando di contemperare le finalità di tutela della privacy con quelle perseguite mediante il sistema di videosorveglianza (considerando, in particolare, che illeciti di non ingenti dimensioni, ma di elevata pericolosità in termini di potenziali danni al patrimonio aziendale, potrebbero non essere scoperti nelle 24 ore di tempo dalla commissione).

Diritti di accesso, cancellazione, limitazione e portabilità.

In qualità di interessato, Le sono riconosciuti i diritti di cui agli articoli da 15 a 20 del GDPR. A titolo esemplificativo, Lei potrà:

  • ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano;
  • qualora un trattamento sia in corso, ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni relative al trattamento nonché richiedere una copia dei dati personali;
  • ottenere, qualora sussista una delle condizioni previste dall’art. 17 del GDPR, la cancellazione dei dati personali che La riguardano;
  • ottenere, nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR, la limitazione del trattamento;
  • ricevere i dati personali che La riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e richiedere la loro trasmissione ad un altro titolare, se tecnicamente fattibile.

Diritto di opposizione.

Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali. In caso di opposizione, i Suoi dati personali non saranno più oggetto di trattamento, sempre che non sussistano motivi legittimi per procedere al trattamento che prevalgono sui Suoi interessi, sui Suoi diritti e sulle Sue libertà e sempre che il trattamento non sia necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di proporre reclamo al Garante.

Lei inoltre potrà proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali nel caso in cui ritenga che siano stati violati i diritti di cui è titolare ai sensi del GDPR, secondo le modalità indicate sul sito internet del Garante per la Protezione dei Dati Personali accessibile all’indirizzo: www.garanteprivacy.it.