FAQ

Domande frequenti

Ultimo aggiornamento 1 maggio 2022

Per quali servizi è richiesto il Green Pass dall’1 aprile 2022?

Dall’1 aprile 2022 non è più richiesto alcun Green Pass per accedere alle manifestazioni fieristiche.

Ci sono norme particolari per la progettazione e gli arredi degli stand?

No. Consigliamo di organizzare i flussi con l’obiettivo di evitare assembramenti e promuovendo il rispetto delle misure di prevenzione, e di seguire alcune regole basate sul buonsenso.

Pareti perimetrali: suggeriamo di progettare gli allestimenti con chiusure perimetrali (opache o trasparenti) e sistemi di chiusura orizzontale (“cielini” e controsoffitti), che permettano di sfruttare il più possibile il ricambio d’aria già presente nel padiglione.

Desk di segreteria e accoglienza: consigliamo di mantenere il distanziamento tra addetti e pubblico, in ogni caso ricordiamo che non è obbligatorio predisporre barriere fisiche (per esempio schermi in plexiglass).

È obbligatorio indicare il numero massimo di persone ammesse in contemporanea in uno stand o in una sala?

No, non è obbligatorio.

Si possono posizionare vetrine, espositori e punti di attrazione all’interno dello stand o lungo il suo perimetro?

Si. Per garantire il distanziamento, suggeriamo di aumentare il numero di espositori, vetrine e punti di attrazione e dislocarli in diversi punti dello stand.