EIMA 2021, buona affluenza di visitatori nella giornata d’apertura

19 Ott 2021

Inaugurata questa mattina la 44ma edizione di EIMA International. Al taglio del nastro presenti, tra gli altri, il sottosegretario Manlio Di Stefano, il presidente della Regione Stefano Bonaccini e il sindaco di Bologna Matteo Lepore. Oggi in fiera una platea di visitatori composta prevalentemente da operatori economici esteri.

Si è aperta questa mattina a Bologna la 44ma edizione di EIMA International, la rassegna mondiale delle macchine e delle attrezzature per l’agricoltura e il giardinaggio e la relativa componentistica. La manifestazione, che si svolge nel quartiere fieristico bolognese fino a sabato 23 ottobre prossimo, è stata inaugurata da Alessandro Malavolti e Simona Rapastella, rispettivamente presidente e direttore generale di FederUnacoma l’associazione italiana dei costruttori di macchine agricole che è anche organizzatore diretto dell’EIMA. Presenti all’inaugurazione Manlio Di Stefano, sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna; Matteo Lepore, sindaco di Bologna; Francesca Ferrandino, prefetto di Bologna; Gianpiero Calzolari, presidente di BolognaFiere e Daniele Vaccarino, presidente nazionale CNA nazionale – ICE.

EIMA International è il primo evento di settore di risonanza internazionale dopo la sospensione delle attività fieristiche imposta dall’emergenza sanitaria, l’unico che si tiene nell’anno – ha ricordato il presidente di FederUnacoma, Alessandro Malavolti – e vede la presenza di 1.350 case costruttrici, 350 delle quali estere in rappresentanza di 40 Paesi, che impegnano complessivamente una superficie pari a oltre 100 mila metri quadrati.

Subito dopo la cerimonia di apertura, Malavolti e Rapastella hanno accompagnato il sottosegretario Di Stefano, il presidente Bonaccini e il sindaco Lepore tra gli stand del quartiere fieristico dove hanno potuto “toccare con mano” le soluzioni costruttive ad alta tecnologia realizzate dalle industrie espositrici per il settore agricolo.

La giornata inaugurale della rassegna ha visto affluire nel quartiere fieristico bolognese un pubblico composto prevalentemente da operatori economici, provenienti da ogni parte del mondo, fra i quali i delegati ufficiali selezionati dagli uffici ICE (circa 300 in rappresentanza di 60 Paesi), che sono stati impegnati negli incontri d’affari con le aziende italiane, svoltisi nel Volvo congress center appositamente allestito per l’occasione.

NEWS

Autopromotec, IL MONDO DELL’AFTERMARKET AUTOMOTIVE TORNA ALLA SUA NATURALE CALENDARIZZAZIONE
Cosmoprof Asia torna in presenza a Singapore dal 16 al 18 novembre 2022
Cersaie torna a BolognaFiere dal 26 al 30 settembre 2022
THE FIRST EDITION OF COSMOPROF CBE ASEAN IS BEING INAUGURATED IN BANGKOK, THAILAND
BolognaFiere, dai soci manifestazioni di interesse a sottoscrivere oltre il 90% dell’aumento di capitale richiesto
Auto e Moto d’Epoca trasloca a Bologna. Siglato accordo da 5 milioni con Padova Hall e Intermeeting Srl
BolognaFiere espande il business nel mondo della bellezza e nella Pet Industry
Il Gruppo Informa sottoscrive l’accordo con il Gruppo BolognaFiere per il prestito obbligazionario di 25 milioni di euro
Marca China si terrà dal 6 all’8 giugno 2023
Andamento dei consumi, impatto dell’inflazione e ruolo della MDD per il comparto dell’ortofrutta
ASSEGNATA LA 7a EDIZIONE DEL PREMIO STREGA RAGAZZE E RAGAZZI, promosso anche da BolognaFiere-Bologna Children’s Book Fair
Di vigna in vigna: l’Italia del vino a Slow Wine Fair 2023 (BolognaFiere, 26-28 febbraio)
The China Shanghai International Children’s Book Fair held successfully at West Bund, Shanghai
Henoto (Gruppo BolognaFiere) acquisisce il 51% di Tecnolegno
Dal 26 novembre al 4 dicembre, alla Feria Internacional del Libro de Guadalajara, la quarta e ultima tappa del Grand Tour internazionale di Bologna Children’s Book Fair
Sostenibilità, i riconoscimenti consegnati da BolognaFiere e Ambiente Lavoro
22-24 Novembre, con “Ambiente Lavoro”, Salute, Sicurezza e Sostenibilità protagonisti a BolognaFiere