BolognaFiere espande il business nel mondo della bellezza e nella Pet Industry

29 Lug 2022

BolognaFiere, nonostante le difficoltà di due anni di pandemia, chiude il bilancio 2021 con il segno “più” e continua a lavorare per espandere il business a livello internazionale.

L’accordo appena siglato con il Gruppo Informa, leader mondiale nell’organizzazione di manifestazioni fieristiche B2B, per la sottoscrizione del bond di 25 milioni convertibile in azioni e lo sviluppo degli eventi targati Cosmoprof nella Cina continentale, a Shenzhen e in Medio Oriente, sta rapidamente portando a nuovi sviluppi societari anche negli Stati Uniti.

BolognaFiere, Gruppo Informa e PBA – Professional Beauty Association hanno infatti promosso negli Stati Uniti una nuova joint venture che, unendo le forze e facendo sistema, offrirà la più grande serie di eventi nel mercato della bellezza statunitense.

In base all’accordo BolognaFiere, insieme alla gestione delle iniziative a marchio Cosmoprof, si occuperà dell’organizzazione di tutti gli eventi della piattaforma PREMIERE SHOW GROUP, dedicata ai professionisti dei settori hair, estetica e nail, con iniziative a Orlando (Florida, 3-5 giugno 2023), Columbus (Ohio, 2-3 ottobre 2022), Birmingham (Alabama, 23-24 ottobre 2022), Anaheim (California, 2-3 aprile 2023) e San Antonio (Texas, 1-2 ottobre 2023).

“Questa nuova joint venture è un passo fondamentale per lo sviluppo internazionale di BolognaFiere, in un mercato, gli Stati Uniti, che oggi è particolarmente rilevante, viste le attuali incertezze del continente asiatico a causa della pandemia – afferma Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere Group –. Con Cosmoprof abbiamo costruito un format fieristico in grado di rispondere alle esigenze di business degli operatori dell’industria cosmetica nei mercati chiave, con strumenti specifici per ogni area geografica. È un modello unico, frutto delle sinergie con i nostri partner internazionali, Informa e PBA. Cosmoprof è un fiore all’occhiello del sistema fieristico italiano, e siamo orgogliosi di poter continuare a incrementarne il prestigio e la crescita nel mondo”.

“La partnership con Bologna Fiere, PBA e Premiere Beauty negli Stati Uniti consentirà a Informa di partecipare alla creazione di un evento B2B globale per l’industria cosmetica, al servizio di tutti gli operatori, qualunque sia la loro esigenza. Il nuovo accordo prevede lo sviluppo di formazione, strumenti e contenuti adatti alle esigenze degli addetti ai lavori, che sono chiamati ad affrontare un contesto internazionale in costante evoluzione. Con BolognaFiere e PBA stiamo costruendo una delle più potenti partnership per l’organizzazione di eventi al mondo”, affermano Charlie McCurdy, Presidente e CEO di Informa Markets, e Ken McAvoy, Presidente |South Florida Ventures, EVP | Corporate Development & Operations, Informa Markets.

BolognaFiere, PBA e il Gruppo Informa sono partner da molto tempo. Unendo il loro know-how e la loro esperienza, organizzano manifestazioni ed eventi aziendali performanti e di qualità agli stakeholder di tutto il mondo, offrendo strumenti di business in linea con le esigenze e le modalità commerciali specifiche per ogni mercato. Con Cosmoprof Worldwide Bologna, Cosmoprof Asia, Cosmoprof North America, Cosmoprof India e Cosmoprof CBE Asean, l’industria della bellezza può aspettarsi opportunità di marketing e sponsorizzazione notevolmente ampliate, la possibilità di partecipare facilmente a più eventi attraverso opportunità di contratti a pacchetto, un migliore supporto all’internazionalizzazione, ulteriori opportunità di formazione e accesso ai mercati globali.

Insieme alla leadership mondiale negli eventi fieristici legati al mondo della bellezza e al mercato dei diritti editoriali di libri per ragazzi con la Bologna Children’s Book Fair (6-9 marzo 2023), BolognaFiere intende rafforzare la propria leadership anche nel settore della Pet Industry.

Oltre alla Fiera biennale B2B Zoomark International, la cui ventesima edizione si svolgerà nei padiglioni di BolognaFiere dal 15 al 17 maggio 2023, lo scorso anno il gruppo bolognese ha acquisito anche lo storico marchio fieristico B2C Quattro Zampe in Fiera, un evento itinerante ad alta valenza ludico educativa per i proprietari di animali da compagnia, che sta dando grandi soddisfazioni a Events Factory, la società del Gruppo BolognaFiere che sviluppa gli eventi aperti ai consumatori.

In ambito europeo, la leadership ad anni alterni di Interzoo (Norimberga) e Zoomark International, ha spinto le due organizzazioni a siglare una joint venture, che porterà ad operazioni di cross selling B2B nel settore del Pet Food e della Pet Care Industry. Il primo passo sarà realizzato proprio durante l’edizione 2023 di Zoomark International in cui all’industria tedesca sarà dedicato un intero padiglione.

Sono infine allo studio opportunità di nuovi eventi e acquisizioni nella Pet Industry in America Latina e in Asia.

“La crescita e l’espansione nel mondo e la diversificazione sono i punti cardine del piano di sviluppo concordato con i Soci di BolognaFiere. Dopo l’aumento di capitale – conclude Antonio Bruzzone, Direttore Generale di Bologna Fiere – stiamo marciando a passo spedito per mantenere i nostri impegni e far diventare il Gruppo ancor di più un punto di riferimento per l’internazionalizzazione dell’industria del Paese”.