A ZOOMARK INTERNATIONAL, DAL 10 AL 12 NOVEMBRE 2021 IL MONDO DEL PET TORNA A INCONTRARSI, IN PRESENZA, A BOLOGNAFIERE

Mar 3, 2021

Incontriamoci a Zoomark International 2021: a BolognaFiere, di persona, il 10, 11 e 12 novembre prossimi. Con tutte le garanzie necessarie in termini di sicurezza, la fiera si fa. “In presenza”, come abbiamo imparato a dire, a seguito della scelta maturata considerando la situazione, le evoluzioni prevedibili da qui al prossimo inverno, le prospettive di copertura vaccinale. E, soprattutto, dando una risposta forte e consapevole alla community internazionale del Pet, che ha voglia di tornare a incontrarsi, di guardare e costruire il futuro, di trasformare in attività le nuove abitudini maturate in un anno difficile e anche straordinariamente significativo. 

L’annuncio dello svolgimento della manifestazione è stato accolto con entusiasmo dagli espositori che stanno confermando numerosi l’adesione all’appuntamento, ribadendo l’importanza della Fiera per il comparto pet e l’esigenza di poter contare, nel 2021, in un momento di confronto e di business. 

Accanto alla ricca e internazionale partecipazione espositiva, Zoomark International 2021 proporrà l’Area Novità, arricchita da un’Area Tendenze che farà da vetrina alle innovazioni tecnologiche e ai prodotti all’insegna della sostenibilità e dell’economia circolare, in grande crescita anche nel settore Pet. In parallelo con la manifestazione fisica, evolverà l’attività di Zoomark International su piattaforma digitale, in stretta sinergia, potenziando l’azione degli espositori. L’ambito digitale offrirà un valido supporto nella preparazione alla visita della manifestazione e consentirà, anche a quegli operatori provenienti dalle aree più remote, che potrebbero avere difficoltà nei trasferimenti, di entrare comunque in connessione con l’appuntamento bolognese. 

La scelta degli organizzatori riporta Zoomark International alla sua cadenza originaria, nell’anno dispari, dopo dodici mesi assolutamente imprevedibili che, fra i loro effetti, hanno segnato un’evoluzione anche nel rapporto con gli animali da compagnia, rendendoli sempre più parte del nostro mondo e della quotidianità, non solo familiare, ma anche in quella segnata dallo smartworking. Il confronto in fiera si annuncia particolarmente interessante: le imprese hanno sviluppato prodotti e soluzioni orientate ai nuovi bisogni, è il momento di concretizzare la voglia di rivedersi e da questa creare valore, parlare senza il filtro di un monitor, ascoltare voci, sentire rumori cogliere quei segnali preziosi che accompagnano il business e che solo una relazione diretta può dare. 

Zoomark International sarà quel che i suoi espositori e visitatori già conoscono, più tutto questo. La Segreteria Operativa e BolognaFiere stanno sviluppando un progetto articolato, che si arricchisce di nuove iniziative che arricchiscono una Fiera che ha l’ambizione di rappresentare il punto di partenza di un nuovo modo di incontrarsi a fare affari, dove la relazione diretta è centrale e quella da remoto diventa un valore aggiunto, perfettamente sinergico e integrato alla prima. 

Il tutto in un quadro di alleanze internazionali sviluppato nelle comuni esigenze e potenziato dalle esperienze, che rende ancora di più Zoomark International un punto di riferimento che si sostanzia nel grande incontro degli anni dispari e che porta fuori dei confini la competenza e la qualità del settore Pet mondiale e il presidio dei mercati internazionali attraverso partnership strategiche e incontri sia fisici sia virtuali. 

Quindi si torna a BolognaFiere, e… scusate i mesi di ritardo. Saranno compensati da una proposta espositiva rinnovata le cui anticipazioni, attraverso una originale attività di avvicinamento e preparazione alla Fiera offline e online, inizieranno fra poche settimane. 

***

BOLOGNAFIERE
Communication and External Relations Manager
Isabella Bonvicini – isabella.bonvicini@bolognafiere.it
Tel. +39 051 282 920 / +39 335 7995370

Press Office
Gregory Picco – gregory.picco@bolognafiere.it
Tel. +39 334 6012743