22-24 GIUGNO, A BOLOGNAFIERE TORNA TANEXPO, EVENTO LEADER PER IL SETTORE FUNERARIO E CIMITERIALE

21 Giu 2022

Il mercato funerario e cimiteriale mondiale si dà appuntamento alla fiera di Bologna da mercoledì 22 a venerdì 24 giugno per TANEXPO 2022, International Funeral and Cemetery Exhibition.

Oltre 200 espositori, il 30% dei quali internazionali, riportano ai numeri pre-pandemia il salone di settore più grande al mondo per numero di visitatori e superficie espositiva, che quest’anno festeggia l’importante traguardo dei 30 anni dalla prima edizione.

Dichiara Alberto Leanza, presidente di TANEXPO: “La partecipazione di produttori, professionisti, imprese e buyer da tutta Italia e da ogni angolo del globo non ha uguali. Ad attrarli è l’offerta produttiva di TANEXPO, qualitativamente e stilisticamente d’eccellenza, con le migliori novità, tendenze, soluzioni, tecnologie, competenze e cultura imprenditoriale delle attività funerarie e cimiteriali”.

Ampia e completa la gamma dei prodotti in esposizione: dagli arredi agli accessori per il servizio, dalle auto funebri all’arte funeraria, dalle attrezzature e le ultime tecnologie per l’impresa agli impianti cimiteriali.

TANEXPO si conferma una vetrina di prestigio per la manifattura made in Italy, che alla fiera di Bologna riserva la presentazione delle ultimissime creazioni, e dal design più originale, dei maestri artigiani.

In occasione del trentennale, nella galleria dei padiglioni 29 e 30 di BolognaFiere è allestita la mostra d’arte contemporanea “No Time to Die” di Danilo Sciorilli, a cura di Giacinto di Pietrantonio, realizzata in collaborazione con R&P Contemporary Art Società Benefit. Sciorilli, giovane artista di origine abruzzese, sviluppa la sua ricerca affrontando il tema della fine, del tempo e della possibilità di essere immortali a partire dal disegno.

Nel programma di TANEXPO spicca, poi, il contest TANEXPO AWARDS, che premia le aziende promotrici dei progetti più all’avanguardia nelle categorie Innovazione, Qualità e Design, Comunicazione, Sostenibilità Green e Miglior Stand. Cerimonia di premiazione, giovedì 23 giugno, alle 17.30, nella galleria dei padiglioni 29 e 30.

La manifestazione consolida anche il proprio ruolo di punto di riferimento essenziale per l’aggiornamento professionale, la crescita e lo sviluppo del comparto. Il calendario dei corsi organizzati in collaborazione con la Scuola Superiore di Formazione per la Funeraria prevede, in particolare, “La Comunicazione nella funeraria. Strumenti e tecniche per accompagnare i dolenti” (22 giugno), “L’addio al Pet. Cultura e ritualità del congedo nel lutto per la perdita dell’animale domestico” e La Tanatoestetica. Tecniche operative per conferire una maggiore dignità al commiato” (23 giugno), “L’evoluzione dell’impresa funebre. Marketing, gestione, accompagnamento” (24 giugno).

Vai sul sito di TANEXPO