Calendario fiere
Home > Fornitori

Portale Fornitori

BolognaFiere S.p.A. e le società ad essa facenti capo sono aziende di carattere commerciale di natura privata ed operano nell’ambito di un mercato concorrenziale a livello europeo.
Il presente Portale, che disciplina l’istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia e di comprovata idoneità (detto altresì “Elenco Fornitori”) e il Processo di Qualificazione dei fornitori, ha lo scopo di individuare i criteri adottati da BolognaFiere S.p.A. per la selezione dei soggetti titolati a partecipare a richieste di offerte e/o ricognizioni di mercato al fine di poter procedere con la sottoscrizione di contratti di fornitura  (acquisti di beni, lavori e servizi), nel rispetto dei principi di imparzialità, accessibilità, trasparenza e concorrenza.

>> Entra nel Portale Fornitori del Gruppo Bolognafiere


Disposizione Generali

La qualificazione dei soggetti avviene per specializzazione professionale e capacità tecnico-economiche. Al termine del processo di qualificazione, il fornitore diventa fornitore "potenziale" e viene inserito in un’apposita anagrafica di “potenziali” fornitori. Solo da questo momento potrà ricevere richieste per formulare offerte e/o preventivi per ordini per acquisti di beni e/o erogazione di servizi nell’ambito della merceologia  per  cui ne  è  stata  positivamente  valutata  la  qualificazione,  quindi,  stipulare  contratti, divenendo fornitore "effettivo".
Il mantenimento del titolo di fornitore effettivo richiede il rispetto di regole etiche e procedurali, come meglio definito in seguito.


Modalità Operative

Un operatore economico interessato ad essere iscritto nell’Elenco Fornitori di BolognaFiere, per poter presentare la propria candidatura deve registrarsi sul presente Portale e fornire tutte le informazioni e la documentazione richiesta.
Al termine, è necessario scaricare, firmare digitalmente il PDF riepilogativo dell’iscrizione e caricarlo sul portale.
Per ricevere assistenza, è possibile contattare il numero 0372801730 negli orari riportati.


Qualficazione

Il possesso di tutti i requisiti è condizione necessaria per la qualificazione di un fornitore
A seguito dell’avvenuto svolgimento da parte dell’operatore economico di quanto previsto, BolognaFiere conduce il processo di qualificazione con le seguenti attività:

  • esamina la documentazione ricevuta dall’operatore economico;
  • se  dalla  suddetta  disamina  la  documentazione  non  risulta  completa  o  coerente  con  quanto richiesto, interagisce con l’operatore economico richiedendogli la documentazione integrativa o di chiarificazione necessaria ed accordando un tempo massimo di 21 (ventuno) giorni per la relativa produzione;
  • qualora dalla disamina dei due punti precedenti la documentazione risulti completa e coerente, così da attestare il possesso da parte dell’operatore economico dei requisiti di qualificazione richiesti, si conclude il processo di qualificazione iscrivendo l’operatore economico nell’Elenco Fornitori di BolognaFiere e dandogliene apposita comunicazione per posta elettronica.


Mantenimento dei requisiti di qualificazione

Il Fornitore iscritto nell’Elenco Fornitori, in coerenza con l’impegno assunto in sede di qualificazione, è tenuto all’aggiornamento periodico e sistematico delle autocertificazioni rese nonché delle copie conformi delle certificazioni prodotte in sede di qualificazione ed i documenti trasmessi in sede di prima valutazione, ovvero, successivamente, in sede di suo mantenimento. La necessità di aggiornamento può derivare da variazioni sia di stati di fatto che di diritto successivamente occorsi nonché dall’avvenuta scadenza di validità temporale delle singole certificazioni e dei documenti trasmessi. Tale aggiornamento si compie ad opera del Fornitore.


C
ancellazione dall'Elenco Fornitori
La cancellazione dall’Elenco Fornitori ha luogo nel caso di:
a) Mancanza o falsa dichiarazione in merito alla sussistenza dei requisiti all’atto dell’iscrizione;
b) Mancata presentazione della documentazione richiesta in fase di iscrizione e/o revisione;
c) Mancata comunicazione di modifiche dei requisiti di iscrizione nei termini stabiliti
d) Mancata presentazione di offerte per 5 inviti nel corso di due anni solari;
e) Risoluzione per inadempimento di un contratto affidato;
f)  Richiesta formale da parte del fornitore.

In caso di cancellazione, una nuova iscrizione non potrà essere presentata prima che sia decorso un anno dall’avvenuta cancellazione.